Il tuo cane sta usando quegli occhi da cucciolo per comunicare, rivela un nuovo studio

Tempo Libero




Getty Images

Gli occhi da cucciolo non sono solo adorabili e il cuore si scioglie. In realtà sono un'espressione facciale che il tuo cane usa per rispondere all'attenzione umana.



Un nuovo studio pubblicato in Rapporti scientifici scoperto che l'espressione facciale di un cane si basa sul livello di attenzione che stanno ricevendo da un essere umano. Lo studio ha coinvolto 24 cani da compagnia di varie razze ed età, ciascuno legato in una stanza tranquilla. Un ricercatore si è quindi avvicinato ai cani da quattro diverse posizioni: entrambi di fronte al cane e di fronte al cane, alcuni che mostravano cibo e altri senza cibo.

Le espressioni facciali sui cani sono state filmate e analizzate da DogFACS, che misura i cambiamenti del viso in base ai movimenti muscolari. In particolare, i ricercatori hanno esaminato quel movimento 'alza la fronte interna', meglio noto a molti di noi come occhi da cucciolo.



I cani avevano più del doppio delle probabilità di fare espressioni facciali mentre il ricercatore stava prestando attenzione a loro, e gli occhi da cucciolo erano una delle espressioni più comuni. E la parte migliore? Il cibo non era nemmeno un fattore decisivo.




Occhi da cucciolo, cuori che si sciolgono ovunque.
Getty Images

& ldquo; I cani ci rendono gli occhi più attraenti mentre guardiamo, non solo quando siamo nelle vicinanze o in risposta al cibo, & rdquo; Brian Hare, il co-direttore del Duke Canine Cognition Center nella Carolina del Nord, che non era coinvolto nello studio, ha detto a Nature.com.

Lo studio ha anche scoperto che i cani hanno avuto più reazioni, come sporgere la lingua e abbaiare, quando hanno attirato l'attenzione piuttosto che sono stati ignorati o hanno semplicemente dato cibo, il New York Times rapporti.

Lo studio è rivoluzionario perché 'fornisce la prima prova in una specie non primata che le espressioni facciali possono essere utilizzate attivamente per comunicare', ha detto Juliane Kaminski, che ha guidato la ricerca presso il Dog Cognition Centre nel Regno Unito. Mentre in precedenza i ricercatori pensavano che l'espressione facciale di un cane fosse involontaria, questo studio è stato il primo a scoprire che i cani muovono il viso mentre rispondono all'attenzione umana, secondo il New York Post.

'La mia impressione è che i cani provino spesso a comunicare con noi umani, ma non siamo molto bravi a riconoscere i segni', ha detto Gregory Berns, neuroscienziato dell'Università Emory che studia il comportamento del cane attraverso scansioni cerebrali.

In sostanza: quegli occhi da cucciolo che vediamo come un appello per i resti della nostra cena con bistecca sono in realtà solo un modo per comunicare con noi.