Steve Forbes sull'eredità di Elizabeth Taylor

Società

Getty Images

Elizabeth Taylor era una filantropa straordinaria e umanitaria. La nostra famiglia lo vide di persona negli anni '80, quando lei e mio padre, Malcolm Forbes, divennero amici intimi. L'abbiamo conosciuta e l'abbiamo trovata una persona spiritosa, deliziosa e premurosa, specialmente attorno alle mie cinque giovani figlie.




Jon Hamm House

Elisabetta era molto preoccupata per l'epidemia di AIDS, che stava imperversando. Oggi è difficile capire gli atteggiamenti prevalenti nei confronti delle persone omosessuali e la malattia che stava affliggendo mortalmente tanti di loro. & ldquo; Non hanno portato questo su se stessi? & rdquo; fu, tragicamente, una risposta non insolita. Elizabeth non ne avrebbe avuto nulla.

Malcolm Forbes con la sua amica Elizabeth Taylor.
Getty Images

Ha preso coraggiosamente il comando sia nel creare consapevolezza che nel raccogliere fondi per la ricerca. Era spesso una battaglia solitaria, ma non doveva essere scoraggiata. (Siamo rimasti colpiti, e alla festa di mio padre per il 70 ° anniversario della rivista Forbes, le ha regalato un assegno da $ 1 milione per la Fondazione americana per la ricerca sull'AIDS, amfAR.)






La sua battaglia contro l'AIDS è un esempio di ciò che ha reso la filantropia di Elizabeth Taylor così unica: coraggio e determinazione.

casa di Matt Lauer

Questa storia è originariamente apparsa nel numero di giugno / luglio 2017 di Cittadina di campagna.