Vedi all'interno dell'esclusivo American Express Lounge agli US Open

Tempo Libero




Per gentile concessione di American Express

Gli US Open sono pieni di posti dove mangiare e bere, ma il più insolito è un speakeasy ispirato agli anni '20 all'interno della Centurion Suite.



Tornando al torneo per il suo anno di sezione, l'oasi climatizzata all'interno del Louis Armstrong Stadium è aperta ai membri della carta American Express Platinum e Centurion. La suite è ispirata alle Centurion Lounges dell'aeroporto di American Express e la novità di quest'anno è il 1850, un talkeasy chiamato per l'anno della fondazione di American Express.




Il speakeasy è un'anteprima del bar che aprirà alla JFK Centurion Lounge nel 2020.
Brad BarketGetty Images

È un'anteprima del bar che la Centurion Lounge del JFK Terminal 4 includerà quando aprirà nel 2020. Notato mixologo Jim Meehan, autore del Libro cocktail PDT, è capo mixologo della rete Centurion Lounge e supervisionerà il menu delle bevande.






Ci sono stazioni di ricarica del telefono e TV a schermo piatto.
Per gentile concessione di American Express

Per il talkeasy del torneo, Meehan ha creato un cocktail chiamato Centurionside, un riff sul lato sud che il portavoce dell'American Express Rachel Stocks dice che è già stato un grande successo. Le azioni hanno aggiunto che i membri delle carte osservanti scoprono che lo speakeasy nascosto dietro la biblioteca era una delle sue parti preferite della suite (si accede al bar toccando un libro specifico sullo scaffale, che fa scattare la porta per aprirsi).




La suite si trova all'interno dello stadio Louis Armstrong.
Per gentile concessione di American Express

I membri della carta ricevono un drink in omaggio e snack e acqua sono gratuiti. Il salone dispone anche di WiFi, cabina fotografica, servizi igienici e stazioni di ricarica del telefono. Se hai una carta American Express, merita sicuramente una visita.