Il nuovo documentario Mully Chronicles Determinazione di un uomo per salvare gli orfani del Kenya

Arte E Cultura




Charles Mully sul poster del film
Cortesia

Mentre stai guardando Mully, un documentario dell'attore / regista Scott Haze che racconta la vita di Charles Mully, il fondatore keniota della Famiglia di Mully Children (MCF), potresti pensare che il film descriva una tipica storia di stalle.



Abbandonato all'età di sei anni dalla sua famiglia, Mully ha trascorso 10 anni a vivere per strada prima di essere accolto da una famiglia per lavorare nella sua fattoria. Lì trovò uno scopo, risalendo le file e fondando la sua compagnia di trasporti, che divenne un conglomerato. Negli anni '70 era un milionario che viveva con sua moglie Esther e i loro sette figli in una delle enclavi più ricche di Nairobi.

ethel kennedy sciopero della fame

Quindi la narrazione cambia. Nel 1986, Mully dovette affrontare una banda di giovani che rubarono la sua Mercedes. & ldquo; Quello era il mio punto di svolta, & rdquo; lui dice. & ldquo; mi sono visto in faccia. & rdquo; Dopo tre anni di fronte alla colpa che provava per il suo status economico, emerse con una nuova vocazione: diventare padre per gli orfani.



Ignorando gli amici che lo chiamavano pazzo e i membri della famiglia che erano confusi nel trovare improvvisamente minacciato il loro modo di vivere confortevole, Mully sciolse tutti i suoi affari e iniziò a portare orfani dai bassifondi del Kenya per vivere nella sua tenuta. Spedì i propri figli in collegio per fare spazio; nel 1995 c'erano 320 occupanti. (Da allora la sua famiglia si è unita alla causa.)

come pronunciare piaget



I bambini di MCF
Famiglia di bambini Mully

& Ldquo; Questi ragazzi non avevano speranza. Non c'era tempo futuro nel loro vocabolario ', dice Haze. 'Allora c'è questo ragazzo che entra nei bassifondi e dice:' Ti ho preso. ' Salva le loro vite. Charles Mully è un eroe dei tempi moderni. ' Il regista ha incontrato Mully attraverso un amico, l'imprenditore e produttore John Bardis, che ha incoraggiato Haze ad affrontare la storia di Mully.




Mully il regista Scott Haze, che appare anche in questo mese Grazie per il vostro servizio e Solo i coraggiosi.
Redux

I Mullys e la loro famiglia allargata alla fine si trasferirono in un'arida proprietà a Ndalani, in Kenya, dove, in un colpo di fortuna, trovarono acqua sottoterra. Oggi è una fattoria di 503 acri completamente autosufficiente con il suo microclima, dighe artificiali, quasi 2 milioni di alberi recentemente piantati e verdure come cipolle, melanzane, spinaci e mais coltivati ​​per i mercati nazionali e internazionali.

Ed è solo un pezzo di un puzzle più grande. MCF è ora la più grande organizzazione di riabilitazione per bambini in Africa. A Ndalani e nelle sue cinque sedi sorelle, gli orfani non solo sono ospitati e nutriti, ma educati dall'asilo fino alle superiori - nel caso della MCF a Yatta, attraverso il college. Più di 13.000 bambini sono diventati medici, ingegneri, scienziati, insegnanti e avvocati.

rhony stagione 7

Qual è il prossimo di Mully? Un'università che offre corsi di agricoltura, scienze del clima, economia e religione. Vuole anche espandere il suo modello di autosufficienza per rendere l'Africa meno dipendente dagli aiuti esteri. 'Sono un imprenditore,' lui dice. 'Non pensiamo in piccolo, ma in grande!

Mully debutterà nei cinema questo ottobre. I proventi del botteghino andranno alla famiglia dei bambini di Mully.

Donate adesso Sponsorizza un bambino con una donazione mensile di soli $ 50

Questa storia è stata originariamente pubblicata nel numero di ottobre 2017 di Cittadina di campagna.