Julie Taymor, il re leone, parla del suo successo, dei suoi errori e dell'essere una donna in teatro

Arte E Cultura




JOSEF ASTOR (TAYMOR); JOAN MARCUS (LION KING); WALTER MCBRIDE / GETTY IMMAGINI (SFONDO).

Una volta, un artista ferocemente inventivo con un background nel teatro sperimentale è stato incaricato di dirigere e progettare marionette, maschere e costumi per un adattamento teatrale del musical animato della Disney Il Re Leone. Uno dei concetti originali di Julie Taymor per lo spettacolo prevedeva il posizionamento di maschere in cima agli attori & rsquo; teste, dando effettivamente ai loro personaggi due facce, ma c'era il timore che ciò potesse interrompere l'attenzione del pubblico.



Maggiore è il rischio, maggiore è il profitto.

& ldquo; Quindi ho deciso di fare due o tre personaggi in quattro o cinque modi diversi, & rdquo; Taymor ricorda, più di due decenni dopo. Alla fine Michael Eisner, allora CEO della Walt Disney Company, disse a Taymor di seguire il suo istinto. & ldquo; disse, & lsquo; andiamo con la tua prima idea. Maggiore è il rischio, maggiore è il payoff. & Rsquo; E questo è il modo in cui penso che valga la pena vivere come artista e vivere in generale.



Anzi, come Il Re Leone, che ha reso Taymor la prima donna a vincere un Tony per la regia di un musical (ha guadagnato un altro trofeo per i costumi), celebra il suo 20 ° anniversario questo novembre (una 25a produzione internazionale è prevista per l'apertura a Manila il prossimo marzo; lo spettacolo è in tutto il mondo lordo è di $ 7,9 miliardi), Taymor sta iniziando un'altra impresa scoraggiante: il primo rilancio di Broadway della commedia di David Henry Hwang del 1988 M. Butterfly, che è stato ispirato dal rapporto reale, ma più strano della finzione, tra un diplomatico francese e un cantante lirico di Pechino.




2002, 'Frida'. Salma Hayek ha recitato nel film biografico di Frida Kahlo, che ha ottenuto sei nomination agli Oscar.
Collezione Miramax Films / Courtesy Everett

Nel corso degli anni la maestria e l'abilità narrativa di Taymor l'hanno affermata come una forza sia nel teatro che nel cinema; i suoi crediti in quest'ultima media vanno dal biopic del 2002 frida, con protagonista Salma Hayek nel ruolo della pittrice messicana Frida Kahlo, nel musical dei Beatles dell'era del Vietnam del 2007 Attraverso l'universo.

Taymor ha anche scritto sceneggiature per due adattamenti di Shakespeare: Titus (1999), che ha unito Anthony Hopkins nei panni del generale romano di Bard e Jessica Lange come regina dei Goti, e La tempesta (2010), che ha riconcepito il duca evocatore Prospero come duchessa interpretata da Helen Mirren.

Taymor ha anche diretto una serie di opere, tra cui una produzione stravagante e inquietante di Mozart Il flauto magico che è diventato un punto fermo Metropolitan Opera. La messa in scena, come in tutte le opere di Taymor, cancella le distinzioni tra sostanza e spettacolo, facendo appello al pubblico con un talento artistico tanto intelligente quanto appassionato.




1999, 'Titus'. Anthony Hopkins ha canalizzato Hannibal Lecter in questa versione di 'Titus Andronicus'.
Per Searchlight / cortesia Everett Collection.

Nonostante tutta l'attenzione sulla brillantezza visiva di Taymor, i colleghi la descrivono anche come un'attrice. direttore. 'Userà tutti i tipi di elementi per trovare e incoraggiare una performance,' dice Mirren, che è diventato un caro amico. & Ldquo; Apprezza i molti aspetti diversi del dramma — la parola parlata, la musica, la danza, il mimo — e lei proverà pensando a tutto ciò. Lei non va per l'ovvio. & Rdquo;

Il cast di M. Butterfly (che aprirà il 26 ottobre) è guidato da Clive Owen. Interpreta René Gallimard, un personaggio basato su Bernard Boursicot, che lavorava per l'ambasciata francese in Cina negli anni '60 quando incontrò Shi Pei Pu, l'ispirazione per il gioco teatrale
Song Liling, interpretato dal nuovo arrivato Jin Ha. La relazione che ne seguì portò alla condanna di Boursicot per spionaggio negli anni '80; Gallimard racconta la sua storia da una cella di prigione. Per la nuova produzione, Hwang ha aggiunto del materiale, su sollecitazione di Taymor, per rafforzare il rapporto centrale e riconoscere le rivelazioni sull'affare Boursicot e Shi che sono emerse dopo la prima originale.

& Non voglio che le persone facciano ricerche, & rdquo; Taymor sottolinea. In realtà, detesta discutere i dettagli dell'adattamento fittizio di Hwang, dato che è impossibile farlo senza far cadere un enorme spoiler per chiunque non abbia visto (o letto) l'opera. Basti dire che l'identità culturale e sessuale sono preoccupazioni centrali e che, secondo Taymor, la fluidità di genere è molto presente in questa storia che è realmente avvenuta negli anni '60.

David Rockefeller Estate

Per il nuovo Farfalla, Taymor desiderava enfatizzare la storia d'amore al centro dell'intrigo. & ldquo; ho incoraggiato David a fare in modo che sia davvero profondo, e che ci preoccupiamo per entrambi i personaggi, che a Song sia data uguale attenzione e profondità. Se si tratta solo di questa spia che usa un ragazzo bianco, allora non ci importa. & Rdquo;




Taymor è la rinascita di 'M. Butterfly, interpretato da Clive Owen e Jin Ha, aprirà a Broadway il 26 ottobre.
Josef Astor

Hwang, che aveva da tempo ammirato Taymor 'l'eleganza teatrale e l'eleganza teatrale', rdquo; dice: 'Tendo a spingere un po 'di più verso l'ideologia e la politica, dove Julie è attratta dalla realtà emotiva. Abbiamo un buon dare e avere in questo modo. & Rdquo; Taymor dice: 'Dobbiamo vedere il dilemma di entrambi i personaggi all'interno della società in quel momento, che non è poi così diverso da adesso.'

Sarebbe difficile immaginare un regista meglio attrezzato per esplorare tali tensioni rispetto a Taymor, un viaggiatore del mondo che cita i suoi numerosi viaggi in Asia come una particolare fonte di ispirazione. (& ldquo; Sono andato in Indonesia per tre mesi e ho finito per rimanere quattro anni, 'lei cita un viaggio durante il quale ha formato una compagnia teatrale.) In un pomeriggio recente è appena tornata da un viaggio in Sudafrica per scegliere un altro Lion King produzione. A 64 anni, Taymor dà l'impressione di una donna in perpetuo movimento, persino seduta al tavolo della cucina del suo appartamento spazioso e spoglio nel quartiere Flatiron di Manhattan.

C'è questa meravigliosa combinazione, con Julie, di forza, coraggio e vulnerabilità. —Helen Mirren

'Abbiamo avuto gli stessi tappeti e gli stessi mobili per 20 anni,' dice Taymor, che condivide lo spazio con il suo partner e talvolta collaboratore creativo, il compositore premio Oscar Elliot Goldenthal, e con Luna, una fortunata Havanese di otto anni. 'So come fare appariscente, ma non voglio vivere così.' Sul tavolo (per il quale Taymor è stata data dalla madre di 96 anni) c'è un computer in cui è memorizzato il concetto scenico Farfalla. 'Ti sto solo prendendo in giro, se non ti dispiace,' Taymor dice, gli occhi scuri che brillano mentre preme il pulsante di accensione.

Vengono visualizzate immagini eleganti che rappresentano vari momenti dello spettacolo. 'Ci sono 37 scene, e volevo vedere se potevo prendere questa magica idea della scatola cinese e farlo, con lo scenografo, in un modo minimalista che fosse il massimo,' dice senza fare un respiro percepibile. & ldquo; L'obiettivo è farlo senza proiezioni, per far muovere tutto dagli esseri umani. Mi piace una sfida. Immagino che tu possa vederlo in modo positivo o come qualcosa che potrebbe essere pericoloso. & Rdquo;




'Spider-Man: Turn Off the Dark', prima serata di apertura a New York.
Getty

Quel pericolo è diventato palesemente ovvio diversi anni fa, quando i problemi che circondavano l'ultimo progetto di Broadway di Taymor, Spider-Man: Turn Off the Dark, fatto titoli nazionali. Taymor ha co-concepito il musical, che ha attinto alla mitologia greca e al supereroe Marvel Comics e ha coinvolto sequenze aeree complesse, con una coppia di superstar rock, Bono and the Edge degli U2, che ha scritto musica e testi; Taymor ha scritto il libro e diretto.

La produzione, la più costosa della storia di Broadway, fu afflitta da disavventure tecniche e conflitti nel backstage, tutti documentati sulla stampa con schadenfreude senza fiato. New York Inviare il editorialista teatrale Michael Riedel, precedentemente fan di Taymor, era particolarmente acuto, ritenendo che lo spettacolo fosse un disastro. e un flop epico. & rdquo; Per il momento in cui Uomo Ragno aperto, dopo numerosi ritardi, nel giugno 2011, Taymor era stato sostituito come regista e un altro scrittore era stato assunto per rivedere il libretto.

I giornalisti che avevano ridicolizzato le ambizioni del musical ora si lamentavano della sua ottusità, quella che il editorialista teatrale Scott Brown chiamava lo spettacolo 'pesantemente Zoloft' dopo lo stato post-Taymor. & Rdquo; (Oggi, anche Riedel ammette che sta aspettando il suo ritorno a Broadway. 'Tutti hanno dei flop, e penso che il mondo del teatro la ammiri ancora', dice. 'Julie' è brava in cose che sono più grandi della vita . Farfalla è il tipo di spettacolo che si presta alle sue drammatiche tecniche di produzione. & rdquo;)

Le cause legali seguirono la sua partenza, anche se lei e i produttori dello spettacolo alla fine raggiunsero un accordo e il caos si placò. 'Non ne ho mai parlato pubblicamente,' Taymor dice di Uomo Ragno, che ha chiuso a gennaio 2014. 'Non voglio solo che faccia parte di tutto, perché era così sbilanciato e sfortunato.' Ma quando le viene chiesto se pensa che il sessismo sia stato un fattore nel modo in cui è stata trattata, dice: 'Faceva parte di questo, sicuramente.'

Dirò che quando le donne hanno un fallimento, rimane con loro più a lungo. Gli uomini possono avere disastri al botteghino e andare avanti.

Mirren è d'accordo ed elabora: 'Penso che dopo il sorprendente successo di Julie, ci sia stato un certo piacere nel metterla giù. Non credo che sarebbe stato il caso di un uomo. & Rdquo; Taymor è ambivalente nel soffermarsi sul passato, oltre a posare, e dirò che quando le donne hanno un fallimento, rimane con loro più a lungo. Gli uomini possono avere disastri al botteghino e andare avanti. & Rdquo;

Anche se da allora ha goduto di un paio di trionfi sul palcoscenico di New York — Theatre for a New Audience “esuberante Sogno di una notte di mezza estate nel 2013 e la produzione del Public Theatre 2015 di George Brant Grounded (che ha interpretato Anne Hathaway come pilota ed è stato dichiarato 'un altro trionfo per Julie Taymor' di Scadenza)-il Uomo Ragno Fiasco non l'ha lasciata illesa. Chi conosce Taymor descrive bene una persona più tenera e complessa rispetto al soprannome di 'Regina dei re', come un Chicago Tribune il titolo, una volta unta, potrebbe suggerire.

& quot; Quando sei una donna in questo settore, vogliono sempre parlare della tua forza, & rdquo; afferma il presidente della Disney Theatrical Productions Thomas Schumacher, che ha reclutato Taymor per Il Re Leone. & Julie è incredibilmente forte, ma è anche vulnerabile e divertente e così, così gioiosa. E comunque un cattivo giocatore di sciarade. & Rdquo;

Mirren ricorda un giorno durante le riprese di La tempesta alle Hawaii quando Taymor era nel mezzo di questo vortice, che si muoveva veloce per soddisfare il nostro programma e alle prese con i costumi e l'ambiente, quando suo marito venne a trovarla. E iniziò a arrossire e ridacchiare: 'È qui!' C'è questa meravigliosa combinazione, con Julie, di forza, coraggio e vulnerabilità. & Rdquo;




2000, 'L'uccello verde'. Dopo 'Il re leone', Taymor ha diretto la messa in scena di una favola di Carlo Gozzi.
Lyn Hughes / Getty Images

Taymor sta attualmente sviluppando un nuovo pezzo con Goldenthal, 'un bellissimo musical che stiamo chiamando' La grande delusione e sperando di fare qualcosa nei prossimi due anni. & rdquo; Altri progetti in varie fasi della gestazione includono un adattamento teatrale di Attraverso l'universo che probabilmente aprirà nel 2019 o 20, probabilmente prima in Europa, & rdquo; e un paio di serie TV, una basata su Erica Jong Fanny: essere la vera storia delle avventure di Fanny Hackabout-Jones.

'Non è che voglio che tutte queste cose vadano contemporaneamente', Dice Taymor. 'È così che la vita è per gli artisti in questo momento. I film alla scala che voglio farli non sono più finiti. Sono queste gigantesche cose Marvel Comics o questi drammi familiari per adolescenti, che non sono la mia tazza di tè.

È ottimista circa le prospettive di un film, un adattamento del memoriale di Gloria Steinem del 2015, La mia vita sulla strada. La sceneggiatura è attualmente in fase di scrittura e Steinem apparirà nel film in qualche modo. Il film 'non vincerà molto in termini di fantasia o arte'. Dice Taymor. 'Non sarà davvero come qualsiasi cosa io abbia mai fatto prima.' Ma poi, per Taymor, ripetersi non è mai stata un'opzione attraente. & ldquo; Devi solo credere in qualcosa e avere dietro di te persone che ci credono, & rdquo; lei dice. & ldquo; E tieni le dita incrociate. & rdquo;

Questa storia appare nel numero di novembre 2017 di Cittadina di campagna. Iscriviti ora.