Kelsey Asbille su How She Balances Acting e Ivy League

Arte E Cultura




Getty Images

C'è uno scherzo di corsa nella mia famiglia che molto probabilmente mi diplomherò al college lo stesso anno di mia sorella - ha otto anni meno di me. Sono attualmente uno studente alla Columbia University, laureando in Diritti umani. Sono anche un'attrice a tempo pieno.



Lavoro da quando avevo 11 anni, quando ho ottenuto un ruolo nel teatro della nostra comunità Ragtime. È stata una lezione precoce sul bilanciamento degli obblighi scolastici con gli spettacoli serali. Più tardi, quando ho ottenuto il mio primo lavoro nella serie TV One Tree Hill, Ero ancora in grado di frequentare il liceo della mia città e laurearmi con gli amici. Il college, tuttavia, sarebbe stato un po 'diverso.




Getty Images

Mentre la mia università è a Manhattan, all'inizio del mio primo anno ho realizzato uno spettacolo televisivo che avrebbe filmato a Los Angeles. Alcuni studenti hanno difficoltà a superare il primo anno di scuola quando vivono nel campus; come avrei potuto oscillarlo da 3000 miglia di distanza? Proprio come nella recitazione, ho dovuto improvvisare.



La Columbia accettò di farmi tornare a scuola dopo ogni stagione dello spettacolo così da poter finire i semestri nel mio tempo libero. Mi ha permesso di rimanere a scuola, ma non mi ha facilitato la vita. Ci sono state volte in cui dovevo mancare le lezioni per volare attraverso il paese per un'audizione, e molte delle letture richieste sono cadute a lato per poter invece imparare le righe.




Getty Images

Di recente, ho preso del tempo lontano dal mio secondo anno per filmare il nuovo film Wind River, che uscirà il 4 agosto. Invece di festeggiare quando le riprese si sono concluse, sono tornato di corsa a New York per un semestre estivo. Essere uno studente universitario e un'attrice che lavora non è la cosa più semplice che io abbia mai fatto, ma sono riuscito a trovare un modo per far funzionare entrambi per me, indipendentemente dal fatto che mia sorella ottenga prima il cappello e l'abito.