Come pianificare un safari in Kenya: una guida per principianti

Tempo Libero




Getty Images

Per chi non lo sapesse, il processo di prenotazione di un safari può essere scoraggiante. Ecco perché, quando è arrivato il momento di pianificare il mio viaggio all'inizio di quest'anno, ho deciso di chiedere l'aiuto di esperti, ma solo dopo aver sprecato ore in ricerche che alla fine mi hanno lasciato ancora più confuso. La logistica è comprensibilmente complicata: in quale aeroporto voli? Quale periodo dell'anno è il migliore per ogni destinazione? Per quanti giorni dovresti andare? Quale campo dovresti prenotare?



Per fortuna, una volta che ho contattato il tour operator di lusso Abercrombie & Kent (hanno una squadra specializzata in Africa e Kenya in particolare) tutto ha iniziato a dare un senso. Ho detto al mio travel planner cosa stavamo cercando di fare io e mio marito, quale era il nostro livello di esperienza di safari (zero), quanto tempo avevamo e quando avevamo programmato di viaggiare. Entro 24 ore dalla nostra chiamata iniziale, A&K aveva individuato un itinerario libero per noi e le ruote erano ufficialmente in movimento.

PREPARAZIONE



I cittadini statunitensi dovranno ottenere un visto keniota prima di visitare, e puoi farlo online senza dover visitare un consolato. Assicurati di avere una copia della conferma dell'hotel e delle informazioni sul volo, poiché dovrai allegare i documenti al modulo di visto elettronico online. Il costo (inclusa una tassa di elaborazione) è di $ 51 a persona. È anche possibile richiedere un visto all'aeroporto quando si arriva a Nairobi (e il costo è di soli $ 21), ma la maggior parte delle persone preferisce evitare il mal di testa facendolo in anticipo.

oprah montecito home

VACCINAZIONI

Una delle cose che le persone trovano più confuse sono le vaccinazioni: che sono necessarie e quando dovresti prenderle. Passport Health è una fantastica risorsa per le informazioni sull'immunizzazione dei viaggi: il sito analizza tutte le vaccinazioni necessarie per ogni paese e può persino aiutare a prenotare appuntamenti nella tua zona. Soprattutto, creeranno una stampa dettagliata da inviare alla compagnia assicurativa per il rimborso.

IMBALLAGGIO

Consulta la mia guida completa all'imballaggio qui.

PERNOTTAMENTO A NAIROBI

A seconda di quando arrivi, in genere voli a Nairobi e trascorri la notte prima di andare a destinazione per la prima volta la mattina successiva.




Cortesia

Vicino al centro città e non lontano dall'aeroporto di Nairobi si trova il Fairmont Norfolk, uno storico hotel coloniale britannico che sembra un viaggio in un'epoca passata. Le sistemazioni sono perfette: le camere sono incentrate su un cortile caratteristico, ci sono servizi Le Labo e una fenomenale colazione mattutina. Al bar, i musicisti suonano musica dal vivo, mentre gente del posto e uomini d'affari hanno vino, cocktail e tapas (sorprendentemente deliziosi).

Se scegli di trascorrere del tempo extra a Nairobi, consiglierei anche di dare un'occhiata a Hemingways, o potresti considerare di prolungare il tuo soggiorno prenotando una camera al Giraffe Manor preferito di Instagram, dove puoi fare colazione insieme alle 12 giraffe amichevoli della proprietà.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Safari Collection (@thesafaricollection) il 7 settembre 2018 alle 9:57 PDT

borse da uomo alla moda

TRASFERIMENTO AL VOLO




ChandraDhasGetty Images

Dopo il pernottamento, verrai trasferito all'aeroporto Wilson, da dove parte la maggior parte dei voli regionali più brevi. Tieni presente che gli aerei sono piccoli, quindi probabilmente ti verrà detto di portare solo un borsone per persona che non pesa più di 15 chili. (La maggior parte dei campi e dei lodge di lusso offre un servizio di lavanderia giornaliero, che aiuta quando sei costretto a fare i bagagli al minimo.) I tempi di volo variano a seconda di dove sei diretto e di quanti scali fa l'aereo, ma possono essere ovunque da 45 minuti a più di un'ora.

SCEGLIERE UN CAMP

Uno degli aspetti più difficili della pianificazione di un safari è la scelta del campo in cui soggiornare. Gestiscono veramente la gamma, dai raffinati lodge a cinque stelle ai ritiri robusti e tendati. Chi è alla ricerca di solitudine e privacy complete dovrebbe prendere in considerazione Solio Lodge, che si trova in una riserva di caccia privata di 45.000 acri a nord di Nairobi. La proprietà è conosciuta come una delle principali aree di riproduzione per il rinoceronte, quindi non è raro che i visitatori vedano dozzine di specie spesso inafferrabili durante il loro soggiorno.




Cortesia

Avevo anche sentito cose incredibili su Sanctuary Retreats Olonana, che è dove abbiamo scelto di rimanere, e ha davvero superato le aspettative. Il resort è stato completamente rifatto a luglio, quindi tutto è nuovo di zecca, rendendolo perfetto per chi desidera un'autentica esperienza safari abbinata ai comfort di un resort a cinque stelle. I pasti giornalieri si svolgono in orari specifici e sono disponibili menu fissi, ma la struttura era totalmente disposta ad apportare modifiche in base alle proprie preferenze personali. Le camere sono meravigliose e ogni comfort di lusso che i viaggiatori si aspettano, come Wifi, bottiglie d'acqua filtrata, caffè con stampa francese, accappatoi, articoli da toeletta e minibar. Le 14 camere sono situate sul fiume Mara, quindi puoi vedere alcune cose piuttosto folli proprio fuori dalla tua finestra: abbiamo visto ippopotami sguazzare nell'acqua dalla comodità del nostro letto.

DRIVE DI GIOCO

All'arrivo alla pista di atterraggio, abbiamo incontrato la nostra guida che sarebbe stata con noi durante tutto il viaggio, e abbiamo fatto il nostro primo game drive alcune ore prima del tramonto quel giorno. La mattina seguente, uscimmo dalle 7 alle 10 e poi di nuovo dalle 16 alle 19. Poiché tende a diventare estremamente caldo durante il giorno, le unità spesso si svolgono al mattino e prima del tramonto, ma le unità di un'intera giornata sono anche un'opzione per coloro che la preferiscono.




shalamovGetty Images

Durante i nostri periodi di inattività, ci siamo riposati, abbiamo pranzi e cocktail piacevoli e abbiamo visitato una scuola locale e un villaggio Masai nelle vicinanze, che, a dire il vero, era probabilmente la mia parte preferita dell'intero viaggio. (Puoi saperne di più sugli sforzi di beneficenza che aiutano a sostenere le comunità Masai locali qui.) Naturalmente, ogni campo è diverso, ma lo staff del Sanctuary Olonana ha lavorato con noi per impostare attività in base a ciò a cui eravamo interessati. Hanno anche preso richieste speciali, come avere caraffe di caffè nel furgone per le uscite mattutine, birra e vino in un frigo per i cocktail al tramonto e persino un pranzo al sacco per il nostro ultimo giorno.

educazione del principe george

LA VITA SELVAGGIA




Lindsay Silberman

Se visiti durante La Grande Migrazione (che scende su Mara a luglio e dura fino a ottobre), puoi aspettarti di vedere migliaia e migliaia di zebre e gnu in rotta verso il Serengeti. Anche leoni, giraffe, ippopotami e impala sono abbastanza comuni, mentre rinoceronti e ghepardi sono decisamente più rari da individuare. Sebbene il periodo di migrazione sia considerato il più richiesto, la nostra guida lo mette nel migliore dei modi: 'Non esiste nulla del genere a cattivo periodo dell'anno per un safari in Kenya. L'azione qui non si ferma mai. '

Lindsay Silberman è il collaboratore del Jetsetting di Town & Country. Racconta i suoi viaggi sul suo blog e su Instagram, dove ha creato una community di oltre 136.000 follower. Hai una domanda di viaggio? Mandale un DM!