The Crown Stagione 3: tutto ciò che sappiamo finora

Arte E Cultura

  • È ufficiale: La corona è tornato con nuovi episodi e un cast completamente nuovo.
  • Ecco cosa sappiamo della terza stagione.

    Ora che hai finito la seconda stagione di abbuffate La corona, è tempo di pensare alla terza stagione, che sarà presentata in anteprima questo fine settimana. Ecco quello che sappiamo finora sulla terza puntata della versione di Peter Morgan sul regno della regina Elisabetta II.



    La stagione è stata inaugurata domenica 17 novembre. Fai clic qui per vedere Netflix.

    Un trailer teaser pubblicato ad agosto ha rivelato la data di consegna della terza stagione, ma non è chiaro a che ora scenderanno gli episodi. Guarda la clip qui sotto:

    hotel di lusso a New York

    La terza stagione di The Crown, con Olivia Colman nel ruolo della regina Elisabetta II, arriva il 17 novembre. pic.twitter.com/eKPcUOq5Sp



    - The Crown (@TheCrownNetflix) 12 agosto 2019



    Nuovi poster rivelano il motto della stagione: 'I tempi cambiano. Il dovere dura '.

    Innanzitutto, un poster con la regina, il principe Carlo e il principe Filippo è stato condiviso su Twitter:

    Inizia una nuova era. Olivia Colman, Tobias Menzies e Josh O'Connor recitano in The Crown Stagione 3. 17 novembre. pic.twitter.com/5sRApxrN9Z

    - The Crown (@TheCrownNetflix) 15 ottobre 2019

    E poi, una serie di poster, ognuno con un personaggio diverso: la regina, Filippo, Anna, Carlo e Margherita, è stato pubblicato su Instagram. Scorri per vederli tutti:

    Visualizza questo post su Instagram

    Il tempo ci mette alla prova. Olivia Colman, Helena Bonham Carter, Tobias Menzies, Josh O'Connor ed Erin Doherty recitano in The Crown Season 3. 17 novembre.

    Un post condiviso da The Crown (@thecrownnetflix) il 25 ottobre 2019 alle 8:00 PDT

    Il trailer completo mostra come sono cambiati i tempi per la famiglia reale.

    Il filmato prevede non solo il giubileo della regina, ma anche il rapporto del monarca britannico Charles con Camilla Shand, la performance di Erin Doherty nei panni della principessa Anne, il matrimonio fatiscente della principessa Margaret e un clima politico in evoluzione. Guarda qui:

    Un secondo trailer con il commento di Peter Morgan, produttore Suzanne Mackie e membri del cast, prevede molti altri momenti della terza stagione, incluso il matrimonio di Camilla con Andrew Parker Bowles.

    Ci sarà un cast completamente nuovo per la terza stagione.

    In particolare, la vincitrice del premio Oscar Olivia Colman sta subentrando a Claire Foy, che ha interpretato la regina nelle stagioni uno e due. Tobias Mezies, famoso per i ruoli in Outlander e Game of Thrones, interpreterà Philip, e Helena Bonham Carter interpreterà la principessa Margaret.

    Altre aggiunte al cast includono Marion Bailey, che interpreterà la Queen Mother e Josh O Connor, che interpreterà il principe Carlo. Erin Doherty, una nuova arrivata apparirà sullo schermo nei panni della Principessa Anne, e Ben Daniels interpreterà il marito della Principessa Margaret, Antony Armstrong-Jones.

    & Ldquo; Dopo essere stato incollato alle prime due stagioni di La corona Non vedo l'ora di unirmi al cast di questo incredibile pezzo di televisione. Snowdon era un uomo così dinamico e complesso, non vedo davvero l'ora di interpretarlo, & rdquo; Daniels ha detto Varietà nel giugno dello scorso anno.

    Jason Watkins si unisce anche al cast come Primo Ministro Harold Wilson e Game of Thrones l'allume Charles Dance apparirà nella terza stagione come Lord Mountbatten.

    Il colore degli occhi della Regina si è dimostrato impossibile da replicare.

    Nelle stagioni uno e due, gli occhi azzurri del monarca britannico erano abbastanza facili da imitare, poiché Claire Foy condivide naturalmente la colorazione della regina. Ma Colman ha gli occhi castani. Dopo un tentativo di utilizzo di contatti colorati fallito, il team di produzione ha cercato di cambiare il colore in CGI. Ma neanche quello ha funzionato, quindi nello show, la regina avrà gli occhi castani nelle stagioni tre e quattro.

    Camilla sarà presentato in questa stagione.

    Al BFI & Radio Times Television Festival, nell'aprile del 2018, il produttore Suzanne Mackie ha rivelato che Camilla Shand, che alla fine diventerà la seconda moglie del Principe Carlo e la Duchessa di Cornovaglia, sarà presentata nella terza stagione. Sarà interpretata da Chiama l'ostetricaEmerald Fennell, Netflix ha confermato a fine ottobre del 2018, e abbiamo dato il nostro primo sguardo alla futura duchessa di Cornovaglia a gennaio, quando sono emerse le foto del set.




    Notizie Splash

    Camilla e Charles uscirono per la prima volta nei primi anni '70, il che sicuramente si adattava alla cronologia della terza stagione; non vediamo l'ora di vedere cosa fa Morgan con la sua storia di relazione piuttosto scandalosa.

    'Sono assolutamente al settimo cielo e completamente terrorizzato', dice Fennell a proposito del suo casting. 'Far parte di così tante persone di grande talento La corona. Adoro Camilla e sono molto grato che la mia adolescenza mi abbia ben preparato per interpretare un snobber seriale per fumatori con un taglio di capelli da scodella. '

    Emerald Fennell interpreterà Camilla Shand in The Crown Season Three. pic.twitter.com/vQVnOWzaN9

    - The Crown (@TheCrownNetflix) 23 ottobre 2018

    Ha anche detto Vanity Fair, che è stato 'liberatorio' interpretare Camilla da giovane, data la mancanza di informazioni conosciute sulla sua vita in tenera età. 'La cosa strana di Camilla Parker Bowles, c'è molto, molto poco in lei da giovane, il che è abbastanza liberatorio.' Ha continuato: 'Significa che sono stato in grado di avere un senso di lei piuttosto che essere in grado di fare un mimetismo'.

    dreamdry 57th nyc

    Il nipote di Camilla, Ben Elliot, ha detto di recente Vanity Fair che la duchessa ha confessato privatamente di guardare - e apprezzare - il programma. Detto questo, non stava aspettando con impazienza i pezzi a venire, la sua introduzione alla serie.

    Mentre Persone in precedenza aveva riferito che Diana avrebbe fatto un'apparizione 'verso la fine della terza stagione', la direttrice del casting Nina Gold ha confermato che non sarà descritta prima. 'Diana non è in questa stagione', ha detto Gold Vanity Fair. 'Quando arriveremo a lei, sarà abbastanza interessante.'

    Ogni volta che si presenta alla serie, la defunta Principessa del Galles sarà interpretata dalla relativa nuova arrivata Emma Corrin.

    Cos'altro accadrà nella terza stagione?

    Secondo quanto riferito, i momenti principali includeranno la corsa allo spazio e l'atterraggio sulla luna e la visita di stato della Regina nel 1972 in Francia, e un episodio con Antony Blunt, il consulente d'arte della regina, che in seguito fu scoperto essere una spia russa. La seconda stagione ha portato la famiglia reale fino al 1964, e se Morgan mantiene la sua struttura cronologica, la terza stagione riprenderà da dove la storia aveva interrotto. Per il Sunday Times, la stagione si svolgerà nell ''era Wilson', riferendosi ad Harold Wilson, primo ministro dal 1964 al 1970 e dal 1974 al 1976.

    Una dichiarazione dei produttori ha confermato che andrà dal 1963-1977.

    In un'intervista con Vanity Fair, Colman ha mostrato in anteprima alcuni punti della trama e ha anche rivelato che il dramma nel matrimonio di Elisabetta con Filippo si è un po 'calmato. 'Penso che siano entrati in una fase molto più stabile negli anni '60. Sono più vecchi, più maturi, & rdquo; lei disse.

    Ma ciò non significa che Philip non stia ancora mettendo in discussione la sua identità. 'Vediamo un episodio in cui risponde a varie domande sulla crisi della mezza età e Peter [Morgan, scrittore e showrunner] lo ha inquadrato attorno all'atterraggio sulla luna, di cui Philip è molto ossessionato', ha detto Menzies in un'intervista EW.

    'Suscita in lui pensieri di' Che cosa ho fatto della mia vita? ' quando vede questo tipo di apogeo di eroismo in questi uomini. Parte di lui dice: 'Questo è quello che avrei potuto essere, se non avessi scelto questa strada, se non avessi sposato questa persona, se non fossi diventato quello che sono diventato', che era mai la sua intenzione, di essere questo tipo di funzionario. '

    Colman ha anche condiviso che il rapporto della Regina con sua sorella è anche meno tempestoso nei prossimi episodi.

    sneaker da sposa keds

    'Devono venire a botte, ma sono una specie degli unici che si conoscono così bene e gli unici di cui si possono davvero fidare a vicenda,' disse Colman. & [Elizabeth e Margaret] hanno fatto tutto insieme da bambini: venivano insegnate nella stessa stanza, dormivano nella stessa stanza, tutto. Hanno visto il mondo dalle stesse finestre. Quindi vengono semplicemente spinti in quelle posizioni che non volevano davvero.

    Un tema importante sarà la scomparsa del matrimonio della principessa Margaret.

    'Ora stiamo scrivendo la terza stagione', ha dichiarato il consulente di storia dello spettacolo Robert Lacey T & C mentre discute il suo nuovo libro, The Crown: The Official Companion, Volume 1.

    'E nella terza stagione, senza rivelare nulla - è nella cronaca, è la storia - vedremo la rottura di questo straordinario matrimonio tra Margaret e Snowdon. In questa stagione, vedi come inizia e che strano personaggio, un brillante personaggio di Snowden '.

    Il disastro di Aberfan verrà fuori.




    Galles Notizie e immagini / REX / Shutterstock

    Nel 1966, la tragedia colpì il piccolo villaggio gallese di Aberfan quando una 'punta di colliery spoil' (un surplus di scorie minerarie) collassò in una scuola, uccidendo 116 bambini e 28 adulti. La risposta ritardata della regina al disastro è stata definita uno dei suoi più grandi rimpianti, poiché non ha visitato il sito per otto giorni.

    La BBC riferisce che l'incidente e la reazione della regina ad esso, saranno presenti nella terza stagione La coronae che i produttori hanno incontrato i residenti del villaggio su come rappresentare al meglio il disastro. Recentemente il cast ha visto le riprese di quella che sembra essere una scena su Aberfan.




    Attore Tobias Menzies nel ruolo del Principe Filippo sul set.
    Galles Notizie e immagini / REX / Shutterstock

    Jeff Edwards, che è sopravvissuto alla tragedia da bambino, ha detto alla BBC che è stato in contatto con il team e che ha anche contribuito a organizzare riunioni per i membri della comunità per discutere dello spettacolo.

    'A seguito di questi incontri, il team di produzione ha deciso di organizzare un incontro pubblico che si è tenuto all'inizio di questo mese e durante il quale sono arrivati ​​una dozzina di residenti e hanno delineato le loro proposte', ha affermato Edwards.

    I produttori hanno anche rilasciato una dichiarazione sulla rappresentazione dello spettacolo del disastro, 'La terza stagione di La corona coprirà i principali eventi storici del regno di Elisabetta II dal 1963-1977 e tutti avvertirono fortemente il disastro di Aberfan e gli eventi che seguirono devono essere inclusi, soprattutto perché continua a mantenere una profonda risonanza per la nazione e la regina stessa. '

    La dichiarazione continua: 'Come produttori, sentiamo la responsabilità di rimanere fedeli alla memoria e all'esperienza dei sopravvissuti, così abbiamo incontrato i leader della comunità, così come il popolo di Aberfan in diverse occasioni come parte del nostro approfondimento ricerca e discutere il nostro approccio '. Non hanno filmato ad Aberfan.

    Questa stagione ricrea la cerimonia d'investitura del principe Carlo del 1969.




    quando

    Mentre Charles divenne ufficialmente il Principe di Galles con il brevetto di lettere nel 1958, la sua investitura formale non avrebbe avuto luogo per anni. Secondo quanto riferito, quella cerimonia avrà un ruolo nella prossima stagione, come evidenziato dalla foto ambientata sopra.

    Josh O'Connor, l'attore che interpreterà il giovane principe, ha recentemente presentato in anteprima la sua esibizione, spiegando che Charles ha un modo molto particolare di muoversi.

    'Se guardi le riprese del giovane Charles, ecco questa cosa - quando si gira, non si gira con il suo corpo, si gira prima con il collo, in una strana specie di mossa di danza in stile Justin Timberlake,' detto al Sunday Times.

    'Al momento mi piace pensare a Charles come a una specie di tartaruga, perché mette il collo fuori. Non è nemmeno che sia particolarmente lento, è più questa prima idea di testa curiosa. ''

    In una recente intervista, O'Connor ha anche condiviso che ha avuto un primo giorno 'difficile' sul set.

    Robert Trump necrologio

    'C'erano scene più impegnative dal punto di vista fisico o emozionalmente impegnative, ma il primo giorno sul set è stato il più difficile perché sono entrato in un'incredibile serie di una serie con attori incredibili come Olivia, Helena e Tobias', ha detto a Digital Spy.

    'C'è una lista infinita di attori brillanti', ha detto. 'Entrare e sentirne il peso, è stato così difficile.

    dove vivrà Marian Robinson dopo la casa bianca

    I set stanno ottenendo un aggiornamento.

    Secondo Variety, Left Bank, che crea il permesso di pianificazione richiesto dalla serie per i nuovi cancelli ed esterni di Buckingham Palace, incluso l'iconico balcone su cui si trovano i reali nei momenti chiave. I piani di Downing Street mostrano un nuovo numero 10 e la strada che porta all'edificio stesso. '

    Lo spettacolo ha anche girato in più paesi in questa stagione.

    Durante l'estate del 2018, la pubblicazione Europe Press ha riferito che la serie era alla ricerca di comparse in Spagna e alla ricerca di uomini e donne, di età compresa tra 25 e 65 anni, senza tatuaggi visibili.

    Forbes riferì anche che la regione andalusa del paese 'è stata presumibilmente scelta perché ha ancora esempi ben conservati di architettura degli anni '60 che saranno usati come luoghi chiave visitati dalla regina Elisabetta durante quel decennio'.

    Una pubblicazione locale a Liverpool ha anche riferito che lo spettacolo aveva trasformato il lungomare della città in Washington, DC degli anni '60 o '70. A questo punto, non è chiaro se la serie prevede di coprire le dimissioni di Nixon e lo scandalo Watergate, o se i set sono lì per rappresentare la visita di Stato di Elisabetta II nel 1976.

    Mentre Claire Foy è stata pagata meno di Matt Smith per le stagioni 1 e 2, andando avanti, la regina guadagnerà il dollaro più alto.

    Mentre partecipava a un panel alla Conferenza INTV di Gerusalemme, la produttrice esecutiva Suzanne Mackie ha rivelato che Matt Smith, che interpretava il Principe Filippo nelle stagioni uno e due, era pagato più di Claire Foy, che interpretava Elizabeth nello spettacolo incentrato sul regno della giovane regina.

    Secondo quanto riferito, il suo salario più alto era dovuto alla sua precedente fama Dottor chi. Mackie ha chiarito che andando avanti, 'nessuno viene pagato più della Regina', ma Foy non avrà la possibilità di incassare poiché l'intero cast cambierà durante la terza stagione (ne parleremo più avanti).

    Foy ha recentemente parlato della controversia dicendo che non è 'sorpresa' dalle reazioni della gente alle notizie.

    'Sono sorpreso perché sono al centro di tutto ciò, e tutto ciò che sono al centro di quello è molto strano e si sente molto fuori dal comune', ha detto Foy a EW.

    'Ma io non sono [sorpreso dall'interesse per la storia], nel senso che era un dramma femminile. Non mi sorprende che le persone abbiano visto [la storia] e siano andate, 'Oh, è un po 'strano.' Ma so che Matt si sente lo stesso di me, che è strano ritrovarti al centro [di una storia] che non hai particolarmente chiesto. '

    Secondo Vanity Fair, Foy ha guadagnato circa $ 40.000 per episodio.

    Più di recente, Colman, che sta assumendo nuovamente il ruolo della regina Elisabetta da Foy, ha pesato sulla controversia.

    'Non si chiama Philip, si chiama The Crown!' lei disse Harper's Bazaar U.K.

    Parlando un po 'più in generale della parità retributiva nel settore, ha aggiunto. 'come sappiamo, non esiste la stessa retribuzione, quindi Oliver Colman ha probabilmente ripagato il suo mutuo, ma Olivia non lo ha fatto. L'idea è che ottieni un Oscar e improvvisamente - boom! Sei un multimilionario! No, non posso assolutamente lamentarmi, ma non sono ancora vicino al regno di pagare tutto. '